Come gestire un amore a distanza

L’amore è uno dei sentimenti più incredibili che l’animo umano riesce a provare. Molti sostengono sia il motore del mondo e che tutto avvenga in funzione di esso.

Altri isolano il concetto di amore a quello provato nei confronti di una persona, del proprio partner o del proprio amante. Amore è abbracciarsi, baciarsi, uscire insieme e starsi vicino.

Ma come si fa a svolgere queste attività, quando si è lontani chilometri e chilometri? Come gestire un amore a distanza?

Innanzitutto è importantissimo tenere bene a mente che gli amori a distanza esistono. Un detto dice “La distanza fomenta i fuochi forti e assopisce quelli deboli”, e così effettivamente è. Se il vostro amore è solido, forte e resistente non avrà nessun problema a resistere anche durante un lungo periodo di lontananza.

Gli alti e bassi e i momenti difficili ci sono in ogni relazione, ma non è sicuramente questo il motivo per mollare e rinunciare al vostro amore a distanza, se ne vale la pena.

Se non potete vedervi spesso a causa della lontananza e non sapete bene come gestire un amore a distanza, potete ad esempio sfruttare gli strumenti tecnologici che ormai abbiamo quotidianamente a disposizione.

Le chat, ad esempio, sono un modo perfetto sia per conoscere nuove persone (per cercare di continuare a vivere anche quando il nostro partner è lontano), che per tenerci in contatto con il nostro amato, sentendolo ogni giorno e vedendoci via web cam.

Lascia un commento